Laudato si’. Custodire la terra, coltivare l’umano

6 agosto 2015 | pubblicato in: News | commenti: Commenta questo articolo

 

 

FRATERNITÀ FRANCESCANA E COOPERATIVA SOCIALE FRATE JACOPA

Viale delle Mura Aurelie 8 – 00165 Roma – 3282288455 – Resp. locale Marilena Lochmann 3387931208

www.coopfratejacopa.it – info@coopfratejacopa.it – www.fratejacopa.net – http://ilcantico.fratejacopa.net

 

3

 

 

                                                                   LAUDATO SIʼ

                   SULLA CURA DELLA CASA COMUNE

                     Custodire la terra, coltivare lʼumano

 

BELLAMONTE,  SALA POLIFUNZIONALE                       25/27 agosto 2015

 

 

 

 

 

                                                                                     PROGRAMMA

 

MARTEDÌ 25/8

ORE 16,30

Introduzione ai lavori Argia Passoni, Fraternità Francescana Frate Jacopa

 

“Laudato si’… sulla cura della casa comune”.

Presentazione della Enciclica di Papa Francesco

S.E. Mons. Mario Toso, Vescovo di Faenza, già Segr. Pontificio Consiglio Giustizia e Pace

 

 

MERCOLEDÌ 26/8

ORE 9,30

“Il Cantico delle Creature di San Francesco”

Lucia Baldo, Commissione Formazione FFFJ

 

“Abitare la terra nel segno della benedizione e della lode”

Prof. Simone Morandini, Teologo della creazione Facoltà Teologica del Triveneto, Ist. Ecumenico San Bernardino di Venezia

 

 

MERCOLEDÌ 26/8

ORE 16,30

IN ASCOLTO DEL TERRITORIO

“La cura della casa comune”,

Dott.ssa Maria Bosin, Sindaco di Predazzo;

 

“Le comunità locali e la gestione di un Patrimonio dell’Umanità”

Dott.ssa Marcella Morandini, Segretario Generale Fondazione Dolomiti UNESCO

 

“Politiche ambientali legate al territorio”

Dott. Mauro Gilmozzi, Assessore all’Ambiente Provincia di Trento

 

 

GIOVEDÌ 27/8

ORE 16,30

“Il diritto all’acqua per tutti: un debito sociale e ambientale”

Dott. Rosario Lembo, Pres. Comitato It. Contratto Mondiale Acqua

 

“Nuovi stili di vita: percorsi di misericordia”

p. Lorenzo Di Giuseppe, Teologo morale

 

Conclusioni

Lascia un commento